09.04.2019

ETNICO, PER CHI AMA VIAGGIARE

ATMOSFERE DA SOGNO

È lo stile personale per eccellenza perché trova la sua forza dall’accostamento di tinte e arredi provenienti da qualsiasi parte del mondo. È ideale per chi si sente un eterno viaggiatore e per chi vede nelle diverse culture opportunità di crescita e condivisione.

Moltissime sono le possibilità, il mood etnico comprende infatti un mix di contaminazioni di Paesi anche molto distanti fra loro. Coinvolge l’arte africana e araba, la cultura mediterranea, fino a riscoprire le tradizioni orientali. L’importante è affidarsi alla propria creatività cercando l’ispirazione nei luoghi che più si amano.

In questo modo la stanza si arricchisce di tappeti turchi, lampade marocchine e cuscini ikat. Texture animalier e floreali si contrappongono a geometrie dorate, i decori in rame e bronzo si mescolano alle tonalità della terra garantendo un effetto suggestivo con dettagli ricercati.

Ricche di ornamenti, ogni lavorazione è unica e identifica con precisione una certa cultura. I complementi sono realizzati a mano con materiali naturali, i più adatti sono il legno e le fibre intrecciate come il vimini e il bambù, suggestive decorazioni impreziosiscono i tessuti in cotone, lino e taffetà di seta realizzando tridimensionalità molto eleganti.


stile etnico san marco group

​​​​​​​

FASCINO ESOTICO

Lo stile etnico, nella sua accezione moderna, è diventato un trend sempre più seguito e imitato, non più solo riservato a viaggiatori benestanti, ma adatto a tutti coloro che vogliono vivere un’ambiente accogliente e cosmopolita, in un’atmosfera da sogno che riscopre e avvicina incantevoli culture e antiche tradizioni.

Un ottimo punti di partenza è la scelta dei colori delle pareti: toni intensi del rosso e dell’arancio tipici dei tramonti africani, o alle tenui nuance del beige e delle tinte crema, con arredi a contrasto, danno all’atmosfera un forte carisma. La finitura decorativa Marco Polo Sablè con la sua originale texture effetto sabbia, piacevole alla vista come al tatto infonde, uno stile senza tempo moderno e raffinato.

Esistono moltissime varianti di arredamento etnico. I più famosi sono quello afro, quello giapponese e dell’America Latina tutti molto diversi fra loro ma accomunati da tonalità accese e mobili preziosi, preferibilmente d’artigianato o originari da terre lontane. Privo di schemi o regole estetiche, lascia spazio all’immaginazione e all’esperienza di vita delle personalità che lo ricercano.

Dal sud Africa all’estremo Oriente ogni elemento della quotidianità può essere riscoperto come arredo etnico, indispensabile per trasformare ogni stanza in un’oasi unica in cui respirare l’aria di magiche avventure.

 

Indietro
Condividi